• MZ-tag-the-world-01
  • MZ-tag-the-world-02
  • MZ-tag-the-world-03
  • MZ-tag-the-world-04
  • MZ-tag-the-world-05
  • MZ-tag-the-world-06
  • MZ-tag-the-world-07
  • MZ-tag-the-world-08
  • MZ-tag-the-world-09
  • MZ-tag-the-world-10
  • MZ-tag-the-world-11
  • MZ-tag-the-world-12

Creative direction | Art direction | Graphic design | Logo | Illustration | Event organization | Public relations

Nel 2009 Matteo Zanatta collabora con il più importante street shop di Padova: Sorrymama.
L’artista viene contattato per ideare un evento originale legato al negozio, che coinvolga artisti e amanti dell’urban culture.
Fure crea “Tag The World”, primo ed unico evento nel suo genere del triveneto, del quale cura l’organizzazione e l’immagine.
TTW, vede protagonisti diversi artisti provenienti da tutta Italia, suddivisi in tre date, ognuna delle quali presenta tre tipologie di oggetti da customizzare live, durante tutto il corso della giornata, che si conclude con un concerto finale ad ogni serata, ed una grande esposizione delle opere realizzate al termine di tutti gli appuntamenti, in una rinomata galleria d’arte della zona.
L’evento si è svolto una piazza storica, in pieno centro a Padova e ha coinvolto diversi nomi fra writer, street artist, designer, rapper, dj’s, fotografi, e creativi di ogni genere che si sono esibiti per tutta la durata dei diversi round.
David Vecchiato, Erics One, Sea Creative, Mr. Wany, Verbo, Phil Toys, True Vandals, Blef, Airone, Mistaman, Noyz Narcos & Truce Klan, sono solo alcuni degli artisti coinvolti.
Hanno voluto farne parte anche alcuni brand molto importanti come Karl Kani, Irie Daily, Criminal Damage, Beat, Skull Candy, Lucky 13, Moodmagazine e Grab Magazine.

DESCRIZIONE DELL’EVENTO

TAG THE WORLD 2009
16 maggio – 30 maggio – 13 giugno 
urban art, hip hop e pin up invadono la citta’!!!
@ sorrymama shop, piazzetta s. nicolo’ 7/a – padova

Tag The World è un evento che vuole promuovere diverse forme d’arte, principalmente quella urbana, che nasce da una “realtà di strada” perciò di matrice non accademica ma che è oramai riconosciuta in tutto il mondo come parte dell’espressione artistica del nostro contemporaneo. Lo scopo è quello di far interagire fra loro gli artisti e mostrare le loro opere nella loro essenza più pura attraverso tre esibizioni live che si svolgeranno rispettivamente il 16 e il 30 maggio e il 16 giugno, per concludersi definitivamente dopo l’estate, con un’esposizione alla galleria padovana “Fioretto” e la realizzazione di un catalogo che raccoglierà i profili dei performer e documenterà le tre sessioni dell’evento, che si svolgeranno in Piazzetta San Nicolò 7/A a Padova, location del Sorrymama: noto street shop, nonchè organizzatore dell’importante manifestazione. Diversi artisti “visual”, molti dei quali già noti al pubblico dell’arte italiana e non, provenienti da varie città dello stivale, dipingeranno rispettivamente per ogni “round” un oggetto diverso: tele, mobili e accessori per interni ed infine tavole da skate. Presente inoltre la parte “music” di Tag The World rappresentata da dj e rapper, protagonisti del dj set e di un breve show case.
Durante lo svolgimento di ogni round, gadget, sprizz e free magazine verranno distribuiti dalle pin up del negozio: le Sorrymama Girls, vestite in esclusiva dal prestigioso brand Lucky 13. Siamo felici di invitarvi alla prima edizione del TAG THE WORLD!!!!! Vi aspettiamo!!

ARTISTI PARTECIPANTI

VISUAL:
Boogie (PD)
David Vecchiato (RM)
Ericsone (MI)
Fure Boccamara (TV)
IEM82 (CA)
Sea Creative (MI)
Verbo (BG)
Wany (MI)
Airone (MI)
Christian Blef (GE)
LaMiss (VA)
Phil (TV)
True Vandals (PD)
2501 (MI)
Bombetta (PD)
Nanà(PC)
Riccardo Bucchioni (SP)
Riot Queer (MI)

MUSIC:
Mistaman (TV)
Dj Blue (TV)
Ciacca (TV)
Ago (TV)
James Cella (TV)
Fure Boccamara
& Karma 22 (TV, PD)
Dj Blue (TV)

GUEST:
Prima apparizione delle Sorrymama Girls: Le pin up del Sorrymama, vestite in esclusiva dal brand americano Lucky 13, prossime alla presentazione ufficiale. Stay tuned.

FILOSOFIA

Tag The World, come tutte le iniziative targate Sorrymama, vuole diffondere in modo costruttivo gli aspetti delle realtà artistiche urbane, creando un punto di incontro e scambio tra gli artisti e il pubblico “esterno”.
Abbiamo idee ambiziose, volte a formare un pensiero corretto e professionale. Crediamo nelle nostre potenzialità e riteniamo ci sia un enorme livello di creatività, in Italia, che ha bisogno di fluire ed essere conosciuto, a pari delle realtà europee ed extraeuropee circostanti.
A nostro modo, desideriamo educare ed informare e crediamo nella creatività come punto di forza delle nostre imprese.

PARTNERS

Iriedaily
Karl Kani
Beat
Criminal Damage
Skull Candy
Lucky 13
Grab Magazine
Moodmagazine

    Follow me on Facebook. Thank you!

    Leave a Reply