Cliente: Tesmo (Melfi, Italy)
Progetto: logo | Youtube
Data: 2016

1

2

Mi è stato commissionato di progettare un logo che rappresentasse la figura e la musica di Tesmo, un ottimo producer del sud Italia che spazia dalle sonorità Hip Hop più “classiche” fino a quello più fresche e sperimentali.
Tesmo è un’artista eclettico, originale, che trascorre le giornate nel suo studio, sommerso dalle macchine con le quali da vita alle proprie visioni; L’impronta dei beat, è molto decisa, d’impatto e indubbiamente lascia il segno nell’orecchio dell’ascoltatore.
Quest’ultima caratteristica, è quella che mi interessava marcare maggiormente, perchè ritengo sia un marchio di fabbrica importante, che lo contraddistingue fra i tanti producer italiani.
Mi sono ispirato al simbolo dei Decepticon proprio per questo: per rappresentare la “cattiveria”, solo musicale, intesa come potenza, ma non solo; Oltre alla passione per i vecchi robot degli anni ’80 che hanno influenzato molti creativi come noi, mi interessava anche il concetto della “trasformazione” e la capacità di spostarsi nello spazio dei Transformes “cattivi”.
Applicate al committente, la prima descrive l’attudine musicale nel ricercare vecchi e nuovi sample e trasformarli in chiave personale; nel secondo concetto è racchiusa l’abilità di Tesmo, nello spostarsi da un mood all’altro, utilizzando la tecnologia come veicolo per andare da un tramite all’altro di uno spartito, di un sequencer e anche dello spazio fisico sottoforma di suoni e frequenze.
L’espressione massima e a mio avviso più viscerale del producer, avviene attraverso il “fingering”, l’arte di suonare con i tasti di un campionatore / drum machine, apparecchio che personalmente vedo come la proiezione meccanica della personalità di chi lo utilizza, in una fusione uomo / macchina tipica dei migliori film o cartoon di fantascienza retro.
Per fare ciò bisogna essere molto abili e svelti, perciò bisogna avere delle sinapsi particolari per reggere il traffico di questi veloci e potentissimi impulsi nervosi, ecco il motivo del claim: “Speed Level Synapses”.
Fondamentale, il lettering, la parte centrale e più importante con il nome del producer, che si incastra perfettamente con il resto della struttura futuristica.

Sono partito con un disegno a matita, subito dopo una breve session di ricerca e libera immaginazione, dopodichè ho ridisegnato ed elaborato in vettoriale, il bozzetto più soddisfacente.

3

4

Prove.

5

6

Thank you for visiting my site! Follow us on: / Grazie per aver visitato il mio sito! Seguimi anche su:
Behance | Twitter | Facebook | You Tube | Vimeo | Redbubble | Society6

7

    Leave a Reply